Sicurezza alimentare e Produttiva 

Eventi

Ulivi Puglia: parere Efsa entro 17 aprile su Xylella

Alcuni enti mettono in dubbio la vera causa che sarebbe un fungo. Nuovo mandato della Commissione europea e voto a fine mese su misure emergenza.Leggi >>

  • Inizio evento: 19 aprile 2015

 

Tutti gli eventi >>

News

"Insetti come cibo", qualcosa si muove in Europa

L’Agenzia francese per la sicurezza alimentare, ambientale e del lavoro (ANSES) ha chiesto una lista UE delle varie specie di insetti a potenziale uso edibile.Leggi >>

  • 16 aprile 2015

  • Situazioni a rischio

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

Emoticons in etichetta meglio delle tabelle nutrizionali

Una faccina arrabbiata comunica bene il disvalore del cibo in termini nutrizionali. Meglio di una faccina sorridenteLeggi >>

  • 14 aprile 2015

  • Etichettatura nutrizionale e salutistica

 

Combattere le frodi alimentari: un confronto tra paesi europei nel post-Horsegate

Una pubblicazione apparsa sull’European Food and Feed Law Review (EFFL) sottolinea come i paesi UE hanno adottato previsioni legali diverse per contrastare le frodi. Non sempre il richiamo dei prodotti è stata l’opzione cercata.Leggi >>

  • 14 aprile 2015

  • Situazioni a rischio

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

Calorie sugli alcolici? Il Parlamento UE dice di sì

In base alla normativa, vi sono spazi in tal senso. I maggiori problemi dovuti a sottostima delle calorie "bevute".Leggi >>

  • 8 aprile 2015

  • Etichettatura nutrizionale e salutistica

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

Xylella, Europa deve fare di più e meglio

Le istituzioni UE consentono importazioni da extra UE ma tollerano blocchi come quello della Francia su ben 102 prodotti dall'Italia.Leggi >>

 

Stabilimento di produzione, passi avanti in Europa

Interrogazione di Elisabetta Gardini: la Commissione chiarisce, marchi "italian sounding" dovranno indicare obbligatoriamente stabilimento. Primo passo ma non sufficiente.Leggi >>

  • 8 aprile 2015

  • Food security

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

Origine in etichetta, gli italiani la vogliono

In base ad una survey Mipaaf, buona parte dei connazionali disposti a pagare premio di prezzo per avere l'origine. Leggi >>

  • 7 aprile 2015

  • Food security

  • Quadro Nazionale

  • Policy

 

Glifosato, risposta delle autorità tedesche a classificazione IARC

Le autorità tedesche esprimono dubbi sul glifosato come "probabile cancerogeno". Presto una valutazione copmleta del rapporto dell'istituto.Leggi >>

  • 31 marzo 2015

  • Situazioni a rischio

  • Nel Mondo

  • Policy

 

Ebola, nessun rischio da frutta e verdura

Efsa e OMS hanno finalizzato i propri pareri circa i possibili rischi posti da alimenti dall’Africa- nel diffondere la malattia Ebola.Leggi >>

  • 31 marzo 2015

  • Biologia

  • Nel Mondo

  • Policy

 

Pizza, 300mila firme Coldiretti per il "Patrimonio Umanità" Unesco

Riconoscimento ottenuto con azione concertata, uniti per l'italianità.Leggi >>

  • 27 marzo 2015

  • Promozione dei prodotti

  • Nel Mondo

  • Policy

 

Tutte le news >>

in Evidenza

Dove va il diritto agroalimentare europeo?

Verso la ri-nazionalizzazione o l’armonizzazione? Come sono cambiate le regole del mercato e dell’informazione sugli alimenti: Germanò, Ragionieri e Book Basile lo raccontano. Leggi >>

 

TTIP, dubbi del Parlamento UE su sicurezza alimentare e risoluzione extragiudiziale delle controversie

I deputati UE esplorano aree ancora poco chiare del Trattato transatlantico di libero scambio. Leggi >>

Stabilimento di produzione in etichetta- perché conviene anche alla GDO?

 

Il fornitore finale-distributore è responsabile per eventuali problematiche di sicurezza del prodotto: ma solo qualora non riveli il nome del produttore. Leggi >>

OMS prepara “profili nutrizionali”: ma salvi DOP-presto limiti a pubblicità ingannevole anche in Europa?

Precedendo la Commissione Europea, che doveva redigerli già entro il 2009, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha predisposto uno schema di “Profili nutrizionali”: salvi i DOP e IGP, ma ingiustamente condannati i succhi 100% di frutta. Leggi >>

Etichette alimentari: pronti per la rivoluzione “silenziosa” da dicembre 2014?

Il regolamento 1169/2011 dell’Unione, “Informazione Alimentare ai Consumatori”, entra in vigore in molte sue parti dal 13 dicembre 2014. E su molti aspetti ancora si fatica a intravedere tutta l’evoluzione normativa. Leggi >>