Questo sito web utilizza cookies per la piattaforma Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...). Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa.
 
x

Sicurezza alimentare e Produttiva 

Eventi

Nessun evento previsto nei prossimi giorni. Consulta l'archivio degli eventi passati.

Tutti gli eventi >>

News

Profili nutrizionali, la Corte di Giustizie (e la Commissione…) mettono una pezza sugli zuccheri

Il caso nasce dalla richiesta di claim su zuccheri della azienda Dextro Energy, bocciati dalla Commissione europea per motivazioni di salute pubblica. La Corte di Giustizia ha confermato la posizione, nel nome di “fattori legittimi e pertinenti”. Leggi >>

  • 21 giugno 2016

  • Etichettatura nutrizionale e salutistica

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

“Filiere alimentari sostenibili per sistemi alimentari sostenibili”, Campagna Amica-Coldiretti alla FAO

Lo scorso 8-9 giugno Campagna Amica e Sicurezza Alimentare hanno partecipato al Workshop della agenzia per l’alimentazione delle Nazioni Unite (la FAO).Leggi >>

  • 16 giugno 2016

  • Sicurezza nutrizionale

 

Influenza aviaria, nuove misure di gestione per la regione Emilia Romagna

Sospensione mercati-fiere senza consenso Asl, ma revoca zone sorveglianza per focolaio 019FE026Leggi >>

  • 16 giugno 2016

  • Food security

  • Quadro Nazionale

  • Policy

 

Novità dai Nutrition Facts USA: zuccheri aggiunti, meno 50%: allineati a indicazioni OMS

La battaglia contro gli zuccheri aggiunti agli alimenti diventa globale. Europa ancora indietro, con i valori di riferimento contenuti nel regolamento 1169/2011 pari a 90 g/giorno.Leggi >>

  • 16 giugno 2016

  • Etichettatura nutrizionale e salutistica

  • Normativa

 

TTIP, dagli USA zero standard su benessere animale

Il TTIP non prevede accordi sul benessere animale, minando obiettivi di lotta alla resistenza microbica, e più in genere, di sicurezza produttiva. La concorrenza sleale alle imprese UE sullo sfondo.Leggi >>

  • 16 giugno 2016

  • Situazioni a rischio

  • Nel Mondo

  • Policy

 

Domanda del Parlamento UE: “Cosa intende fare sull’olio di palma la Commissione?”

Ben 70 deputati UE firmano una interrogazione con risposta orale circa le intenzioni della Commissione, quale gestore del rischio- dopo il verdetto di Efsa- sul potenziale cancerogeno e genotossico di alcuni sottoprodotti di cottura dell’olio tropicaleLeggi >>

  • 15 giugno 2016

  • Unione Europea

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

Allergeni, in Francia alti livelli di non conformità

Le imprese di ristorazione e catering in difficoltà nell’applicare la normativa sull’indicazione degli allergeni: anche se effettivamente mancano soglie legali che impongano o meno di indicarli a menù o nella lista ingredienti.Leggi >>

  • 15 giugno 2016

  • Allergeni

 

Peste suina classica, Italia "ufficialmente indenne"

Positivo riconoscimento dell'OIE, ma a livello commerciale situazione già positiva e nota.Leggi >>

  • 15 giugno 2016

  • Situazioni a rischio

  • Quadro Nazionale

  • Policy

 

Comunicare il rischio, semplificare per migliorare la comprensione dei consumatori

Una serie di iniziative hanno visto recentemente l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) convergere sulla trasparenza e la migliore comunicazione ai consumatori e alle parti interessate.Leggi >>

  • 15 giugno 2016

  • Food security

  • Esperienze Europee

  • Policy

 

TTIP, prezzi più alti ai consumatori e standard peggiori di sicurezza alimentare: la certificazione della Commissione europea

A seguito di una analisi di impatto, con studio commissionato ad un contractor esternoLeggi >>

  • 27 maggio 2016

  • Unione Europea

  • Nel Mondo

  • Policy

 

Tutte le news >>

in Evidenza

Etichette con semaforo: la Francia fa dietrofront?

Dopo aver valutato uno schema assai simile a quello inglese “Traffic Light”, la Francia- spinta dalla distribuzione- propone uno schema alternativo e più consono a prodotti tradizionali mediterranei. Il 16 novembre il parlamento vota.Leggi >>

Dove va il diritto agroalimentare europeo?

Verso la ri-nazionalizzazione o l’armonizzazione? Come sono cambiate le regole del mercato e dell’informazione sugli alimenti: Germanò, Ragionieri e Book Basile lo raccontano. Leggi >>

 

TTIP, dubbi del Parlamento UE su sicurezza alimentare e risoluzione extragiudiziale delle controversie

I deputati UE esplorano aree ancora poco chiare del Trattato transatlantico di libero scambio. Leggi >>

Stabilimento di produzione in etichetta- perché conviene anche alla GDO?

 

Il fornitore finale-distributore è responsabile per eventuali problematiche di sicurezza del prodotto: ma solo qualora non riveli il nome del produttore. Leggi >>

OMS prepara “profili nutrizionali”: ma salvi DOP-presto limiti a pubblicità ingannevole anche in Europa?

Precedendo la Commissione Europea, che doveva redigerli già entro il 2009, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha predisposto uno schema di “Profili nutrizionali”: salvi i DOP e IGP, ma ingiustamente condannati i succhi 100% di frutta. Leggi >>

Etichette alimentari: pronti per la rivoluzione “silenziosa” da dicembre 2014?

Il regolamento 1169/2011 dell’Unione, “Informazione Alimentare ai Consumatori”, entra in vigore in molte sue parti dal 13 dicembre 2014. E su molti aspetti ancora si fatica a intravedere tutta l’evoluzione normativa. Leggi >>